Body & Soul di Erica Sakurazawa e Takumi Terakado

A cura di Giorgia-bi (review) e Ananke (grafica)

Titolo originale: Body & Soul
Autrici: SAKURAZAWA Erika (disegni) e Takumi Terakado (storia)
Categoria: Josei

:: Il manga in Giappone ::
Numero di volumi: 2 -concluso
Casa editrice: Shodensha
Rivista di serializzazione: Feel Young
Collana: Feel Young Comics
Anno di pubblicazione: 2004

:: Il manga in Italia ::
Casa editrice: Goen
Numero di volumi: 2 -concluso
Distribuzione: fumetteria
Collana: Kokeshi
Prezzo: 5.95 Euro
Pubblicato a partire da: Aprile 2013.

Storia
Miku ha 25 anni, un lavoro stressante nel campo della pubblicità e un fidanzato permaloso e immaturo. Sono passati appena tre mesi da quando ha iniziato a convivere con lui, e quasi ogni giorno si trova alle prese con discussioni e incomprensioni rese ancora più fastidiose da un continuo mal di testa.
Una sera, al termine di un litigio particolarmente acceso, Miku finisce con l’ ubriacarsi in un bar e il mix alcool-aspirine la riduce a uno straccio; a soccorrerla è un uomo fermo e garbato, che le permette di trascorrere la notte a casa sua e la aiuta a rimettersi in forze, complice un bagno caldo e un accappatoio magico. Nonostante la sua gentilezza, lo sconosciuto ci tiene a precisare di non essere così disperato da dover rimorchiare ragazze ubriache, e si limita a rimettere in sesto Miku per poi salutarla. La ragazza sembra ritornare senza ripercussioni alla quotidianità, almeno finché un ritardo nel suo ciclo non la porta a rimettere nuovamente in discussione la propria vita.
Su consiglio di un’amica, Miku prende appuntamento da un massaggiatore che sembra avere poteri magici, tra cui quello di regolarizzare il ciclo… e si imbatte in Rintaro, il suo soccorritore di qualche settimana prima. Ben lungi dal lusingarla, il chiropratico cerca di far capire a Miku come il corpo e la mente siano legati a doppio filo, e come la sua disastrosa situazione sentimentale stia distruggendo il suo benessere fisico. Miku sembra decisa a ricominciare una nuova vita, ma è destinata a commettere ancora numerosi errori prima di trovare se stessa e di comprendere ciò che il suo corpo e la sua mente desiderano davvero.

Considerazioni
Curate e affascinanti. Brillanti e indipendenti. Indaffaratissime sul lavoro, in modo da non sfigurare di fronte ai colleghi uomini. Disponibili agli straordinari, ma sempre puntuali nel servire la cena a casa.
Oggi come non mai le donne sono strattonate tra dimensioni diverse e costrette a dare il massimo in ogni campo, dimostrando di poter brillare sia come professioniste che come compagne e madri. Il minimo che possa succedere loro è di ‘dimenticare’ il proprio corpo, trascurando i suoi segnali e bisogni per concentrarsi sulla razionalità e l’efficienza. Come ci insegnano le ‘ricette del dottor Taku’ inserite tra un capitolo e l’altro di Body and soul, un corpo non ascoltato e non compreso si trasforma con il tempo in un corpo malato, fonte di una sofferenza che troppo spesso tendiamo a sedare senza voler sviscerare.
La protagonista di questo coinvolgente two-shot è una giovane donna attiva e intraprendente, che apparentemente è riuscita a conquistare la propria indipendenza e realizzazione: ha un buon lavoro, una casa e un compagno. Si tratta tuttavia di pura apparenza; Miku è ancora una bambina, incapace di dare ascolto al proprio istinto e incline a seguire chiunque manifesti fiducia o interesse in lei.
L’insoddisfazione che razionalmente lei rifiuta di esprimere viene di fatto gridata a squarciagola dal suo corpo, tormentato da piccoli disturbi che gli interventi del dottor Rintaro riescono momentaneamente a risolvere. L’incontro con un uomo tanto più maturo e centrato di lei è per Miku un evento disturbante, in quanto le sbatte sotto il naso i suoi errori e le sue mancanze; ma pur provando irritazione a ogni scambio di parole, la ragazza finisce quasi inconsapevolmente per avvicinarsi sempre di più a lui e al suo mondo.
Ciò che Miku non comprende ma che Rintaro ha capito fin troppo bene è che il suo cuore al momento è troppo immaturo e scollegato dal suo ‘Io’ per poter vivere una relazione sana. Attraverso Rintaro e la sua clinica, Miku dovrà quindi intraprendere un vero percorso di crescita personale, che la porterà a confrontarsi con le insicurezze e i dubbi che ogni donna impara a conoscere nel rapportarsi con la propria fisicità e sensualità. Con Body and soul Erika Sakurazawa ha superato se stessa e le proprie opere precedenti, realizzando un racconto dove tutto funziona perfettamente: il tratto carnale, centrato come sempre sulle espressioni e sui corpi dei protagonisti, è funzionale a una narrazione equilibrata, strutturata in capitoli che inizialmente hanno un andamento episodico per poi confluire nel finale, emozionante e tutt’altro che scontato. Impariamo a conoscere Miku attraverso i suoi disturbi e Rintaro attraverso i suoi consigli per un corpo sano ed equilibrato, rimaniamo coinvolti dai loro screzi e dalla loro crescente alchimia, sospiriamo per un’intesa che – in tutto questo parlare di corpo & mente – è puramente platonica, eppure risulta più concreta e potente delle relazioni sbagliate di Miku. Una serie da non perdere, in piena controtendenza rispetto a tanti titoli che allungano il brodo per decine di volumi: a Sakurazawa ne basteranno due per conquistarvi.

 

_______________________________________________
Online since 12/02/2012, last up 14/04/2019. This is a no profit web site. All the images in this site are used to review and to promote shoujo manga in Italy. All the images are © of their respective artists and publishers, or other owners. Each review is copyright © of respective author. The comments reflect the personal opinions of the reviewers. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.Licenza Creative Commons.Licenza Creative Commons