Beast Master di Kyousuke Motomi

A cura di Giorgia-bi (testi) e Sayoko (grafica)

Titolo originale: Beast Master
Autrice: MOTOMI Kyousuke
Categoria: Shoujo

:: Il manga in Giappone ::
Numero di volumi: 2 -concluso
Casa editrice: Shougakukan
Rivista di pubblicazione: Betsucomi
Anno di inizio pubblicazione: 2007

:: Il manga in Italia ::
Casa editrice: Flashbook
Numero di volumi: 2 -concluso
Collana: Girls Garden
Prezzo: 5,90 euro
Inizio pubblicazione: Giugno 2011
Distribuzione: fumetteria
Periodicità: bimestrale

Storia
Gatti, cani, passerotti e cuccioli assortiti: la diciassettenne Yuiko Kubozuka ama indistintamente tutti gli animali, ma proprio a causa dell’irruenza con cui li strapazza finisce per essere evitata come la peste da tutte le creature viventi.
Nonostante i ripetuti insuccessi Yuiko non riesce a rassegnarsi, ed è proprio inseguendo il malcapitato micio di turno che la ragazza si imbatte in un misterioso sconosciuto dagli occhi inquietanti e il viso sporco di sangue. Malgrado l’aspetto spaventoso il giovane sembra possedere la capacità di stabilire un contatto immediato con gli animali, dote che Yuiko desidera più di qualsiasi cosa al mondo.
Il giorno dopo si scoprirà che lo strano individuo non è altri che Aoi Leo, un nuovo compagno di classe cresciuto nella natura selvaggia, sfamandosi alla meno peggio e lottando con i giaguari! L’aspetto inquietante di Leo non è altro che una conseguenza dei suoi occhi spettrali e della sua inesperienza sociale, mentre la sua indole è dolce e e mansueta.
Tra i due ragazzi nasce spontaneamente una bella amicizia, destinata però a superare un duro banco di prova: Leo ha infatti un grosso problema di autocontrollo, e alla vista del sangue o in situazioni di pericolo si scatena come una belva senza rendersi conto della propria forza e brutalità.
Abituata ai morsi e ai graffi degli animali a causa del suo amore a senso unico nei loro confronti, Yuiko si schiererà con coraggio al fianco di Leo, sostenendo questo strano ‘cucciolo’ nei suoi momenti bui e scoprendolo giorno dopo giorno più vicino al proprio cuore…

Considerazioni
I lettori che hanno già avuto modo di conoscere le opere di Kyousuke Motomi sapranno che i punti di forza della sua produzione sono la bravura nel bilanciare sentimento e comicità e la cura nella caratterizzazione dei personaggi. Questi elementi ricorrono anche nel two-shot Beast Master, una commedia tenera e gradevole che rappresenta una rivisitazione spiritosa del tòpos letterario legato alle figure della ‘Bella’ e della ‘Bestia’.
L’efficacia della serie risiede interamente nel modo in cui sono tratteggiati i protagonisti: Yuiko è una ‘Bella’ in piena antitesi con il prototipo dell’eroina disneyana, visto che uccellini e cerbiatti preferiscono la canna di un fucile alle sue coccole, mentre Leo è una ‘Bestia’ solo di facciata e nasconde un animo sensibile e dolce.
Sull’amicizia tra i due grava l’ombra del lato oscuro del ragazzo, una forza primordiale che lo trasforma all’occorrenza in una vera furia incontrollabile: ma proprio a causa della sua forza Leo potrebbe rivelarsi quanto di più vicino a un animale domestico Yuiko possa permettersi!
Le vicende che fanno da contorno al rapporto tra i due protagonisti sono poco più che semplici espedienti; risse, fraintendimenti, avversari più o meno temibili offrono di volta in volta lo spunto per brevi disavventure e per uno sguardo via via più lucido sui sentimenti dei due ragazzi.
Beast Master non è certo un’opera all’altezza di Elettroshock Daisy, ma vista la diversità tra le due serie in termini di durata e di intenti un paragone non sarebbe giusto né opportuno. Rispetto all’opera di maggiore successo di Kyousuke Motomi questo shoujo scolastico è una produzione più semplice e acerba (anche nel tratto, più affilato e meno definito), ma se considerato come un prodotto a sé stante può essere definito un titolo delicato e simpatico, garbatamente leggero e romanticamente scanzonato.

 

____________________________________________
Online since 29/05/11, last up 15/04/2019. This is a no profit web site. All the images in this site are used to review and to promote shoujo manga in Italy. All the images are © of their respective artists and publishers, or other owners. Each review is copyright © of respective author. The comments reflect the personal opinions of the reviewers. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.Licenza Creative Commons.Licenza Creative Commons