Zettai Kareshi – Assolutamente Lui di Yuu Watase

A cura di Martina (info, grafica e storia), Shoujo Magic (immagini) ed Emy (review)

Titolo originale: Zettai Kareshi
Titolo tradotto: Assolutamente un fidanzato
Autrice: WATASE Yuu
Categoria: Shoujo

:: Il manga in Giappone ::
Numero di volumi: 6, concluso
Anni di pubblicazione: 2003 – 2005
Casa editrice: Shougakukan
Collana: Flower Comics
Rivista di serializzazione: Sho-Comi

:: Il manga in Italia ::
Numero di volumi: 6, concluso
Casa editrice: Play Press
Prezzo: 3,90 euro
Senso di lettura: orientale
Inizio pubblicazione: 2005
Distribuzione: edicola, fumetteria e online

:: Drama ::
Risale al 2008 il drama giapponese di Zettai Kareshi, che conta 11 episodi. Conta ben 40 episodi invece il drama coreano trasmesso nel 2019 dal titolo “My Absolute Boyfriend”.

Storia

Nota: i riassunti che seguono sono la traduzione dei testi di Tite Souris presenti su Zettaikareshi.free.fr (ora offline)

Volume 1

Riiko Izawa è una ragazza come tante, vive da sola in un appartamento visto che i suoi genitori sono partiti per un lungo viaggio.
Soushi, vicino di casa e amico d’infanzia, si occupa regolarmente di lei.
Il sogno di Riiko è di avere un fidanzato ma, sfortunatamente per lei, ogni volta che chiede a un ragazzo di uscire con lei, lui risponde di no.

Un giorno, Riiko trova un cellulare che sta suonando in un giardino pubblico. A telefonare è il suo proprietario. Per ringraziare Riiko di avergli restituito il suo cellulare, Gaku Namikiri, un uomo molto bizzarro con uno strano accento, propone di offrirle ciò che lei vuole. Riko pensa che questo tizio sia parecchio eccentrico e gli chiede di trovarle un fidanzato. Senza esitare, Gaku le annuncia che tutto è possibile e le dà un foglio che contiene l’indirizzo di un sito web, sito che permette di ottenere l’uomo dei sogni.

Arrivata a casa, Riiko decide di andare a vedere questo sito. Dopotutto, non si sa mai quello che può capitare… Arrivata sulla pagina principale, nota che questo sito è un negozio: il Lover Shop. Permette di scegliere l’uomo perfetto e, per gioco, Riiko indica tutte le caratteristiche che la interessano.

Il giorno dopo arriva un enorme scatolone. Appena Riiko comincia ad aprirlo, qualcosa di piuttosto pesante le cade addosso. Questo qualcosa è molto bello e nudo: è Night! Si tratta di un androide ed è l’uomo dei sogni arrivato per lei.
Una volta “acceso”, Night la abbraccia. Nei tre giorni successivi, i due piccioncini imparano a conoscersi e Riiko cerca di insegnargli il comportamento adatto a un ragazzo. L’androide infatti ha la fastidiosa mania di spogliarsi. È molto ingenuo e manca di buon senso.

Il terzo giorno arriva Gaku per chiedere a Riiko cento milioni di yen, in quanto la ragazza ha acquistato Night. Se non vuole pagare, allora dovrà restituire Night entro tre giorni.
Ma Riiko non ne aveva la minima idea!! Non potrà mai ottenere una somma di denaro così ingente! Allora va a cercare lavoro, ma senza risultato. Night le chiede di portarlo da Gaku per cercare di negoziare con lui. Il “ragazzo-androide” non vuole vedere Riiko soffrire così, soprattutto a causa sua. Il fatto di doverla lasciare lo rende molto triste, il cuore gli fa male e Night pensa che questo sia dovuto alla sua configurazione (ma forse non è questo il motivo…). Quando i due si stanno per abbracciare, compare Gaku! Accetta di aspettare un po’ affinché Riiko ottenga il denaro necessario, ma a una condizione: che lei lavori per la compagnia! Gaku vuole che che Riiko aiuti Night a raccogliere delle informazioni sulle donne. La ragazza dovrà anche renderlo “più umano”.

Uscendo dal ristorante in cui si trovavano, Night dice a Riiko che è innamorato di lei. Può restare con la sua amata e grazie a lei comprendere il carattere delle donne. Nel momento in cui si stanno stringendo l’uno nelle braccia dell’altro, Soushi li vede! Il ragazzo passa davanti a Riiko come se non l’avesse riconosciuta, cosa che turba molto la nostra amica.
Evidentemente geloso di Soushi, Night dice di voler andare a scuola assieme a Riiko. Gaku appare come per magia e dice che è un’idea eccellente. Ci sono molti tipi di umani lì e per imparare sarà perfetto.

Night diviene Night Tenjou ed è necessario che nessuno scopra la sua vera natura. Riiko non vuole recarsi a scuola assieme a Night, ha paura che tutti scoprano che vive con lui.
A scuola, Soushi nota che Night ha un codice a barre dietro l’orecchio. Comincia a nutrire dei dubbi sulla natura dell’androide e ne parla a Riiko, che fa orecchie da mercante e si defila velocemente.

Mentre Riiko si trova in un corridoio assieme a Night, arriva un ragazzo che, assieme ad altri compagni, insulta Riiko e la tratta rudemente. In collera, Night lo colpisce dicendogli che se per loro Riiko vale meno di niente, per lui è la fidanzata migliore.

Il tipo va a raccontare tutto questo a una compagna. Infatti, se lui ha trattato male Riiko, è perché la compagna in questione gli ha raccontato delle bugie. Quest’ultima lo tratta malamente dicendo di non amare gli uomini deboli. Dopo essersi assicurata che Night è il fidanzato di Riiko, dice al ragazzo di non farsi più vedere. Lei è interessata solo a chi appartiene già a qualcuno. Questa peste non può essere che Mika… la migliore amica di Riiko!

Volume 2

Night è talmente popolare a scuola che attorno a lui si è creato un fan-club. Secondo questo fan-club, nessuna ragazza ha il diritto di diventare la sua fidanzata e di toccarlo a meno che non sia lui a fare il primo passo. Venuta a sapere questa notizia, Riiko incomincia a preoccuparsi… che cosa le succederà se qualcuno scopre che lei è la fidanzata di Night?

Il giorno dopo è prevista una gita scolastica di tre giorni, Mika allora propone alla sua amica di permetterle di passare del tempo con Night. Al contrario di Riiko, Mika è molto popolare, è piuttosto carina e sa quello che vuole.

Il giorno della gita, un ragazzo dice a Night che la sua fidanzata le ha dato appuntamento per quella sera nel boschetto. Night è più che felice, Riiko l’ha invitato a un appuntamento! La sera arriva, Night si avvicina agli alberi indicati, ma è Mika ad attenderlo. Quest’ultima gli dice che Riiko vuole lasciarlo. Mika si getta tra le braccia di Night dicendogli che le dispiace e che vuole essere la sua fidanzata. Night rifiuta, anche se Riiko non lo ama più, lui non smetterà mai di amarla. Mika è furiosa.

La sera seguente, Riiko viene percossa violentemente da diverse ragazze. Queste la rimproverano per essere la fidanzata di Night. È in questo momento che Mika arriva. È lei che l’ha detto al fan-club.
Secondo Mika tutti i ragazzi che Riiko desiderava hanno sempre preferito Mika, ed è giusto che sia così. La piccola peste dice inoltre di non essere amica di Riiko e butta via il braccialetto che Riiko le aveva regalato.
È Soushi che arriva ancora una volta a soccorrere Riiko e consolarla. Per una volta, il suo vicino non la fa innervosire, rendendola perfino contenta.

Mika, non sospettando minimamente che Night è al corrente dei suoi piani machiavellici, gli dice di non esitare a confidarsi con lei.

A forza di stare vicino a Night, le ragazze del fan-club si chiedono se Mika non abbia fatto apposta ad allontanare Riiko per diventare la fidanzata di Night. Allora incominciano a escludere Mika, che sembra essere popolare solo tra i maschi. L’unica ragazza che si sia attaccata a lei è Riiko. Le due sono amiche da sempre. Contrariamente a ciò che ci si aspettava, Riiko la aiuta e non prova odio per lei. Anche se Mika le riserva ancora un pessimo trattamento, Riiko le restituisce il suo braccialetto come forma di riappacificazione dopo averla schiaffeggiata.

Un giorno, durante il lavoro (Soushi e Riiko infatti lavorano assieme in un ristorante vietnamita) Soushi dice a Riiko che è geloso dell’amore che Night prova per lei.
Anche lui ama qualcuno ma questa ragazza si innamora sempre di altri ragazzi: Riiko capisce dalla descrizione che si tratta di lei. Cerca di svincolarsi, ma Soushi la abbraccia teneramente.

Durante una passeggiata notturna, Night viene accostato da un uomo che gli chiede di lavorare in una sorta di club di “accompagnatori”. Night accetta prontamente: guadagnando dei soldi renderà felice Riiko! E inoltre Night potrà raccogliere delle informazioni sulle donne.
Riiko non è contenta quando viene a saperlo, ma Night è categorico, vuole lavorare lì.

Le giornate di Riiko diventano molto stancanti, durante il giorno è a scuola, poi va a lavorare con Soushi e la notte sorveglia Night.
Una sera, Soushi, che è molto inquieto, la segue e la vede entrare nel club. È scandalizzato per il fatto che Night lavori lì. Tratta l’androide con disprezzo davanti a Riiko e lo accusa di non essere un buon fidanzato per lei.

Più lontano, Night viene abbracciato da una donna che accompagna per lavoro. Ma, se qualcun altro oltre a Riiko lo abbraccia, il suo sistema si riavvia… ora Night non è più configurato per essere il fidanzato di Riiko ma quello di questa donna!! Night dice alla nostra protagonista di lasciarlo solo perché tra di loro non c’è più nulla.

Rientrando a casa, Riiko, sconsolata, trova Soushi davanti alla sua porta. Il ragazzo le chiede di confidarsi con lui.

Più tardi, Gaku dice alla nostra amica di aver dimenticato di menzionarle una cosa: Night voleva capire le donne sempre di più, voleva diventare come Soushi. È per questo che ha accettato il lavoro. Certo, non è che un robot ma bisogna ammettere che ha fatto del suo meglio per cambiare.
Queste parole toccano profondamente Riiko che scoppia in lacrime mentre, da un’altra parte, Night è steso su un letto assieme a quella donna… Ma, se Night avesse dei rapporti sessuali con un’altra, Riiko non potrebbe più farlo tornare, neanche se lo abbracciasse!

Considerazioni
Yuu Watase fa ancora centro, con una commedia fantasy debitrice tanto ad A.I. di Spielberg quanto e più a Video Girl Ai di Masakazu Katsura, ma che dall’uno e dall’altro sa distaccarsi per proseguire su binari completamente nuovi, rispetto agli illustri modelli che segue (il cui archetipo è forse La fabbrica delle mogli di Ira Levin).

Zettai Kareshi è una commedia sentimentale basata sul “solito” triangolo: lui, lei, e l’altro. D’insolito c’è che l’ “altro” è il fidanzato perfetto, ordinato su misura da “lei”. Chi vincerà il cuore della simpatica protagonista? Il ragazzo che la ama da sempre o il suo dolcissimo ragazzo ideale?

Il plot è semplice quanto efficace, il resto lo fa la bravura della Watase, che si destreggia tra qualche situazione già vista e personaggi simpatici o affascinanti, sfoggiando per l’occasione un tratto grafico sempre più preciso e gradevole.
La trama lineare -e francamente a tratti un po’ rigida- non permette di parlare di capolavoro, ma quest’opera della Watase è interessante e divertente. Consigliato a chi è in cerca di un’oretta di piacevole e stimolante svago, con in più una riflessione che ci accompagnerà alla fine della storia.

 

__________________________
Online since 26-12-04, last up 15/07/2019. This is a no profit web site. All the images in this site are used to review and to promote shoujo manga in Italy. All the images are © of their respective artists and publishers, or other owners. Each review is copyright © of respective author. The comments reflect the personal opinions of the reviewers. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.Licenza Creative Commons.Licenza Creative Commons