Last Game di Shinobu Amano

A cura di Emy

Titolo originale: Last Game
Autrice: Amano Shinobu
Categoria: Shoujo

:: Il manga in Giappone ::
Casa Editrice: Hakusensha
Numero di volumi: 11 – completo
Prima pubblicazione: 2011
Serializzato sulla rivista giapponese: Lala

:: Il manga in Francia ::
Casa Editrice: Panini
Numero di volumi: 11 – completo
Prima pubblicazione: 2015
Prezzo: E 13.64

Storia
Nato in una famiglia benestante, Naoto Yanagi non è solo ricco e viziato, ma anche intelligente, socievole e bello; eccellente negli sport e nello studio non ha mai perso contro nessuno, fino a quando Mikoto Kūjo non si trasferisce nella sua classe alle elementari. I due sono completamente opposti poiché Mikoto è povera e pragmatica ma anche solitaria e asociale. Eppure la svantaggiata Mikoto è sempre prima nei test scolastici e nelle gare sportive, surclassando Naoto. Egli sviluppa una rivalità unilaterale nei confronti di questa bambina silenziosa e imbattibile. Naoto giura di vincere almeno una volta e, per portare a termine questo proposito, segue Mikoto alla scuola media, al liceo e infine all’università, dove chiede un “Last Game” contro di lei per decidere chi fra loro due è il migliore. Ricordando come tutte le ragazze lo abbiano sempre adulato, Naoto è determinato a conquistare Mikoto e poi spezzarle il cuore senza pietà. Tuttavia, nonostante i suoi sforzi, Naoto si ritrova inaspettatamente lui a innamorarsi di lei! La storia prosegue analizzando il progredire della relazione tra i due, anche in rapporto agli amici che piano piano entreranno nelle loro vite cercando di fare breccia nei loro cuori…

Considerazioni
Questo titolo, se non si è alle prime armi come lettori di manga sentimentali (non necessariamente shoujo), difficilmente regalerà grandi emozioni. Questo perché troppi sono i parallelismi che vengono in mente, da Arrivare a te/Kimi no todoke (cui si richiama la protagonista femminile) a Hana Yori Dango (per il rapporto conflittuale e le differenze sociali tra i due protagonisti), il che rende prevedibili gli avvenimenti narrati. Ci troviamo di fronte a una classica commedia romantica scolastica ma, a differenza di altri titoli analoghi, sono riuscita ad arrivare alla fine della serie senza interrompere la lettura. I punti a favore di questo manga sono la semplicità e la consapevolezza. Semplicità nel delineare i protagonisti che per psicologie non si segnalano per originalità ma riescono credibili, sia nelle motivazioni che nei comportamenti. Consapevolezza, perché una storia che punta all’intrattenimento puro non può tirarla troppo per le lunghe e l’autrice chiude i fili narrativi in un numero adeguato di volumi, dando luogo a una lettura piacevole e scorrevole, anche divertente, con un ritmo misurato. La grafica riflette perfettamente il ritmo narrativo, assestandosi nella media di questo tipo di produzioni, quindi inseguendo le espressioni dei protagonisti più che l’accuratezza dettagliata degli ambienti.
In conclusione: una serie svagata e divertente, che si fa leggere con piacere fino alla fine, meglio consigliata agli estimatori delle commedie romantiche ambientate tra i banchi di scuola.

Gallery

____________________________

Online since 07/09/2020. This is a no profit web site. All the images in this site are used to review and to promote shoujo manga in Italy. All the images are © of their respective artists and publishers, or other owners. Each review is copyright © of respective author. The comments reflect the personal opinions of the reviewers. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.Licenza Creative Commons.Licenza Creative Commons