Recensione Manga – EROICA – La Gloria di Napoleone (Eikou no Napoleon – Eroica) di Riyoko Ikeda

logoeroicadefinitivoA cura di Giuseppe De Pasquale (recensione) ed Emy (testi e grafica)

Titolo originale: Eikou no Napoleon – Eroica*
Autrice: IKEDA Riyoko
Categoria: Josei

*Il titolo “Eroica” fa riferimento alla terza sinfonia di Ludwig van Beethoven, dedicata a Napoleone.

coverjap eroicacoverita:: Il manga in Giappone :: 
Casa editrice: Chuokoron Shinsha
Numero di volumi: 14, concluso
Prima edizione: 1986
Rivista di pubblicazione: Fujin Kouron

:: Il manga in Italia ::
Titolo italiano: Eroica, la gloria di Napoleone
Casa editrice: Magic Press
Numero di volumi: 12, concluso
Inizio pubblicazione: Ottobre 2009
Distribuzione: libreria e fumetteria
Prezzo: 5.90 Euro.

Storia
storiaeroicaLa storia riprende esattamente da dove l’avevamo lasciata con Versailles no Bara (aka Lady Oscar). Le vite di Bernard, Rosalie e Alain sono state stravolte dalla rivoluzione. Questa non è più la storia della giovane comandante della guardia reale; d’ora in poi il protagonista indiscusso sarà un giovane militare nato ad Ajaccio che grazie alle sue capacità diventerà il primo imperatore di Francia. La “sinfonia Eroica dedicata al sovvenire di un grand’uomo” della “rivoluzionaria” Ryoko Ikeda, parte da qui… Parigi, 1795. Il giovane ufficiale corso Napoleone Bonaparte, a cui è stato affidato l’incarico di reprimere la rivoluzione realista, salva l’Assemblea Nazionale ottenendo la carica di Comandante in Capo dell’Armata dell’Interno. Ma un giorno questo giovane pieno di ambizione incontra la bella vedova Joséphine e, ignaro della sua natura frivola e volubile, se ne innamora… (trama da casa editrice)

Considerazioni
consieroicaEroica può, senza paura di smentite, essere senz’altro definito come l’opera più complessa di Ikeda-sensei, non solo perché il manga si dipana per ben 14 volumi, ma anche perché tradurre in fumetto la vita di Napoleone Bonaparte raccogliendo e mettendo insieme un ingente materiale storico, non deve essere stata affatto un’impresa semplice. Non a caso, la Ikeda aveva in mente di realizzare quest’opera fin dai tempi di Versailles No Bara, ma per la sua complessità l’aveva continuamente rimandata. Il manga segue abbastanza fedelmente le vicende storiche, ma accanto alla miriade di figure realmente esistite sono presenti anche personaggi fittizi ben conosciuti dai fan di Versailles, ovvero Alain, Rosalie e Bernard, questi ultimi sposatisi dopo la Rivoluzione Francese. Eroica porta alla completa maturazione la metamorfosi ikediana, per stile e sceneggiatura, cominciata con Orpheus No Mado e Jotei Ekaterina, costituendo un puro “documentario storico” dove sentimenti e passioni sono completamente abbandonati, in favore di un realismo storico oggettivo e fedele, quasi da manuale.
Consigliato, oltre ai fan dell’autrice, a tutti quelli che vogliono scoprire o riscoprire le vicende di Napoleone: un modo alternativo di confrontarsi con la storia.

Gallery

_________________________________________________

Online since 30/05/2022. This is a no profit web site. All the images in this site are used to review and to promote shoujo manga in Italy. All the images are © of their respective artists and publishers, or other owners. Each review is copyright © of respective author. The comments reflect the personal opinions of the reviewers. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.Licenza Creative Commons.Licenza Creative Commons