Recensione Manga – Run Away With Me, Girl (Kakeochi Girl) di Battan

logorunA cura di Emy

Titolo originale: Kakeochi Girl
Autrice: Battan
Categoria: Josei Yuri

coverjaprunawaycoveritarunaway:: Il manga in Giappone ::
Casa editrice: Kodansha
Numero di tankoubon: 3, concluso
Anno di pubblicazione: 2018
Rivista di serializzazione: Hatsu Kiss

:: Il manga in Italia ::
Titolo: Run Away With Me, Girl
Casa editrice: Star Comics
Pubblicato a partire da: Giugno 2022
Prezzo: 6,50 E.

Storia
storiarunC’è una persona che Momo Makimura non riesce a dimenticare: Midori, la stupenda ragazza con la quale usciva mentre entrambe frequentavano il liceo. Scambiarsi lettere d’amore in segreto, fare la manicure insieme… Quel rapporto che sembrava sarebbe durato per sempre finisce all’improvviso quando Midori, il giorno del diploma, se ne esce con la frase: “La prima che trova un fidanzato, vince!”. Makimura è intrappolata nel ricordo di questa relazione finita, ma un giorno rivede l’ex compagna e… Si apre il sipario sulla storia di due ragazze che, dopo un legame adolescenziale interrotto, si incontrano di nuovo per rivivere una tenera ed esplosiva storia d’amore (trama da casa editrice)!

Considerazioni
consirunRun away with me, Girl è il primo manga serializzato su “Hatsu Kiss”, della Kodansha, a essere pubblicato in Italia. La rivista ha un target josei, quindi si rivolge alle donne adulte, e di rado si occupa di yuri, mentre più spesso emerge la tendenza allo slice of life.
Forse questo è il motivo per cui, nonostante la centralità della narrazione ruoti attorno al rapporto sentimentale tra due donne, vengono affrontate anche altre tematiche, specie grazie al personaggio di Midori: il rapporto con gli uomini, il matrimonio come obbligo sociale, la gravidanza, le aspettative della comunità (costruire una famiglia), e non ultimo l’accettazione del sé,  l’autostima e le relazioni tossiche.
La lettura di questo manga può risultare godibile per chiunque (quindi non solo per gli interessati al mondo LGBTQIA+), perché queste tematiche sono trasversali ed è facile provare empatia nei confronti dei personaggi, grazie soprattutto al taglio realistico della narrazione e all’approfondimento psicologico della coppia protagonista e dei comprimari. Questi si rivelano al lettore con la massima trasparenza, lasciando emergere non solo le proprie qualità, ma soprattutto i difetti (la debolezza, la superficialità, la mancanza di volontà), senza timore di risultare poco attraenti per chi legge. In effetti a causa delle loro debolezze possono riuscire antipatici, sta di fatto che è proprio questo a renderli credibili: quante volte nella realtà ci si lascia andare e si prende semplicemente quello che la vita ha da offrire? Quante volte si fugge via, solo per illudersi di avere vinto per un giorno? Quante volte si rimandano confronti inevitabili e ci si arrende alla stanchezza, perché è così che deve andare?

Run away with me, Girl è una narrazione palpitante che mette di fronte a problematiche realistiche: una storia che invita a specchiarci tra le pagine, indagare i nostri bisogni profondi e, magari, trovare la forza necessaria per rivendicarci.

Gallery

____________________________________________

This page is online since 08/06/2022. This is a no profit web site. All the images in this site are used to review and to promote shoujo manga in Italy. All the images are © of their respective artists and publishers, or other owners. Each review is copyright © of respective author. The comments reflect the personal opinions of the reviewers. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione Licenza Creative Commons– Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.Licenza Creative Commons.