Soredemo sekai wa utsukushii di Dai Shiina

A cura di Emy

Titolo originale: Soredemo sekai wa utsukushii
Titolo internazionale: Still World is Beautiful
Autrice: SHIINA Dai
Categoria: Shoujo

:: Il manga in Giappone ::
Casa Editrice: Hakusensha
Numero di volumi: 25 – completo
Prima pubblicazione: 2011-2020
Serializzato sulla rivista giapponese: Hana to Yume

:: Il manga in Francia ::
Titolo: The World is still beautiful
Casa Editrice: Delcourt
Numero di volumi: al momento l’ultimo numero uscito è il 9, nel 2019
Prima pubblicazione: 2015
Prezzo: E 6.99

:: Anime ::
Nel 2014 un adattamento animato in 12 episodi è stato trasmesso in Giappone, per la regia di Hajime Kamegaki, a opera dello Studio Pierrot.  Si tratta di un anime piuttosto fedele nei confronti del manga, anche se il primo episodio, trattando di Nike prima del suo incontro con Rivius, non ha corrispettivo nella serie cartacea. Piuttosto riuscite le scene in cui la protagonista canta, facendo piovere. Naturalmente l’anime non copre la narrazione dell’intero manga ma solo i primi quattro volumi.

Storia
Nike Lemercier, la quarta principessa del Ducato della Pioggia, nonché una delle poche persone al mondo in grado di evocare la pioggia, poiché la famiglia le ha combinato un matrimonio con il Re Livius, si trasferisce nel Regno del Sole per il bene del suo paese.
Nike scopre ben presto però che il re, colui che ha conquistato il mondo intero in soli tre anni dalla sua ascesa al trono, non è che un bambino! Per giunta questi, dopo averle chiesto di evocare la pioggia senza alcuna ragione valida e dopo aver ricevuto da lei una risposta negativa, non esita a sbatterla subito in prigione.
La storia segue lo sviluppo della relazione tra i due che, sposati in un primo momento solo formalmente, iniziano a essere uniti a poco a poco da un legame affettivo sempre più forte. Nike e Livius dovranno superare parecchi ostacoli: in primis, la differenza d’età, di altezza e di carattere. Il bambino (in realtà ragazzino) è stato costretto a crescere in circostanze difficili, costruendo una corazza notevole di indifferenza e crudeltà e toccherà a Nike aiutarlo ad aprirsi, a tornare ad avere fiducia in chi lo circonda. Anche quando il rapporto tra i due sarà consolidato, entreranno in gioco intrighi di corte, beghe familiari e avversari a complicare la vita dei protagonisti (trama: Wikipedia).

Considerazioni
Soredemo sekai wa utsukushii non si direbbe un titolo straordinario per narrazione e disegni. A prima vista, sfogliando velocemente il volume, la grafica può risultare a tratti imprecisa e approssimativa. Quando si comincia a leggere, però, la stessa grafica appare efficace, adatta ed espressiva.
I personaggi sono ben caratterizzati e molto accurato il loro background: il passato di Nike e Livius dà ragione dei loro comportamenti e atteggiamenti. Il cast dei secondari è ricco e supporta adeguatamente i protagonisti nell’arco della serie.
La storia, anche se non è priva di eventi drammatici, appare più convincente quando si concede alle gag che coinvolgono i protagonisti e non solo: in fondo è nella commedia che vive Soredemo, mentre il lato drammatico risulta per lo più convenzionale. Certo, venticinque volumi sono tanti, perciò è difficile che la serie si mostri priva di ripetizioni e lo schema narrativo, specie nella prima metà, si ripete spesso. Questo però non è avvertito come un difetto perché è evidente che l’effetto è voluto, dal momento che Soredemo punta a rassicurare più che a stupire il lettore.

La relazione tra Nike e Livius funziona bene (Nike governa la pioggia ed è ricca di calore, mentre il cosiddetto Re Sole ha il cuore avvolto dall’oscurità), nonostante o meglio in virtù dell’age gap (quanti anni effettivamente separino i due non è dato sapere): essi instaurano un rapporto profondo che viene messo alla prova dagli eventi e dai personaggi che incrociano il loro cammino, però i due riescono sempre a trovare un modo perché i loro sentimenti ne escano indenni e rafforzati.

Personalmente mi sarebbe piaciuto vedere un po’ di avventure con Nike e Livius cresciuti ma non sono stata accontentata, il che mi fa pensare che la serie resti molto in target, quindi meglio indirizzata a un pubblico giovane.

Soredemo è un manga che si prefigge l’intrattenimento, non veicola messaggi epocali ma trasmette allegria e invita a guardare il mondo con fiducia. Forse un po’ scontata e a volte prevedibile, forse con qualche volume di troppo, nel complesso è una lettura godibile, di cui è difficile pentirsi se si apprezza la commedia romantica in un contesto fantasy.

Gallery

____________________________

Online since 14/09/2020. This is a no profit web site. All the images in this site are used to review and to promote shoujo manga in Italy. All the images are © of their respective artists and publishers, or other owners. Each review is copyright © of respective author. The comments reflect the personal opinions of the reviewers. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.Licenza Creative Commons.Licenza Creative Commons